lunedì 20 aprile 2009

Convegno scie chimiche - Massoneria - Democrazia diretta

Ieri ero a Milano ed ho assistito al convegno scie chimiche - Massoneria - Democrazia diretta durato quasi tutta la giornata.
Il convegno era organizzato dal Meet - Up di David Icke, mi sono già espresso in merito a questo giornalista/profeta famoso, devo dire però che la presenza del Meet up è stata molto discreta, senza nessun tipo di richiesta.

PARTE 1

La full-immersion sulle scie chimiche con Marcianò di Tankerenemy è stata interessante. Ovviamente non condivido a pieno le teorie esposte, anche se sempre più mi rendo conto di non essere all'altezza in termini scientifici, né di valutare a pieno in base alla esigua quantità di materiale che ho a disposizione rispetto ad altre persone. Sicuramente però posso dare la mia opinione in base al mio buon senso, che pur non essendo scientifico al 100%, mi ha spesso evitato errori che molte persone con approcci ben più scientifici e razionali hanno fatto.
Sintetizzando posso dire che: vi sono scienziati militari che hanno sviluppato tecnologie impressionanti, le nanotecnologie sono sicuramente studiate in ambito militare, i nano-sensori sono realtà possibili. Esistono sperimentazioni di irrorazioni aeree non palesate alla popolazione.
Il traffico aereo è un agente fortemente inquinante, le scie degli aerei ufficialmente e senza contrapposizioni, mantengono la temperatura del pianeta più bassa, al di là del fatto che siano di condensazione o il risultato di additivi chimici.
In passato, diversi scienziati hanno ipotizzato di irrorare l'atmosfera con degli aerei tipo Boeing, primariamente sembra per ridurre l'effetto serra, le irrorazioni ipotizzate parlavano di aggiunta di zolfo, polvere d'oro, alluminio, silicio.
Stiamo muovendoci in piena fiducia rispetto a quello che dicono alcuni scienziati, tra non molto se le cose continuano di questo passo, gli OGM saranno una realtà certa.
Marcianò ha una fantasia esemplare, molto spesso però si lascia andare ad illazioni non supportate da fatti diciamo a mio avviso significativi e costruisce teorie a dir poco azzardate. Nei suoi studi però di tutto ciò che è considerato fuori dall'ufficiale, arriva a scontrarsi con tematiche effettivamente reali, e così facendo porta all'attenzione interessanti verità.
Paolo Attivissimo era presente con una schiera di amici che indossavano un cappellino con la scritta CIA, come per prendere in giro i relatori. Attivissimo è stato anche offeso, cosa che non condivido, forse però ha imparato che demolire teorie ufficiali con troppa sicurezza appoggiandosi solo a ciò che è ufficiale, non è detto sia il comportamento più esatto.

Non ho mai letto ad esempio un articolo di Attivissimo riguardo al fatto che i Russi abbiano deciso di fare piovere sopra Cernobill dopo l'esplosione della centrale perché la nube tossica formatasi non si spostasse verso altre zone tipo Mosca. Quando lo scrissi in un commento, questa notizia non fu commentata da nessuno, ne da lui, ne da altri. Perciò quello che ho da dire su Attivssimo è questo:
Non credo sia pagato da società segrete o quant'altro, ne mi interessa. Quello che so è che il suo approccio è quello di diffondere cultura e realtà senza però fermarsi troppo su certi particolari scomodi, in puro stile DJ e mass media, lo stile dell'intrattenimento giovanile che non deve andare a toccare certe tematiche scomode come la politica, i discorsi sul denaro, i discorsi legati alla cruda realtà di quelle che sono le, per molti spaventose, invenzioni che potrebbero sconvolgere il pianeta in poco tempo.

PARTE 2

Franceschetti mi è simpatico, anche se a quanto pare c'ha una sfiga che il ragionier Fantozzi gli fa un baffo, almeno è molto fortunato ad avere una collega così tanto carina.
Scherzi a parte, ieri nella sua conferenza non si capiva una mazza, se non avessi letto il suo blog non so quale opinione di lui avrei avuto, probabilmente quella di uno fuori di testa.
I ragionamenti che fa sulla Massoneria, non sono sbagliati. L'Italia è un espressione della Massoneria ed è un organismo molto presente nel mondo moderno. Le associazioni segrete di stampo massonico hanno influenzato la vita delle persone in maniera molto rilevante in passato e nel presente. Per quanto riguarda i collegamenti tra la numerologia, gli omicidi che lui attribuisce alla Rosa Rossa eccetera, le prendo come semplici ipotesi con il dovuto spirito critico.
Vorrei ricordare al dottor Franceschetti alcune cose importanti che ha sbagliato.

- Parlare dei Templari e non degli Ospitalieri mi pare strano, anche perché i Templari sono ufficialmente sciolti da più di sei secoli, mentre i secondi sono tutt'ora molto attivi e sono stati protagonisti della storia per più e più volte, anche se ora si chiamano Cavalieri di Malta.
- Dire che i Templari hanno inventato le banche è la più grande cavolata che si possa dire ad un convegno del genere. Sarebbe come rinnegare millenni di storia conosciuta, partendo dai Babilonesi ed Ebrei, passando per Greci Cinesi e per Arabi. Ho letto che i templari erano grandi banchieri, ma non considerare ad esempio le enormi conoscenze pregresse delle popolazioni che noi chiamiamo semitiche mi pare un grande falso storico.
- secondo l'Istat, L'Italia non ha 55 milioni di abitanti ma 60
- Franceschetti dice che gli uomini non hanno il pube, non capisco dove lo ha letto.
- Franceschetti parla di tante persone uccise da Hilter nella conquista di Hitler dell'Austria, un ascoltatore gli fa giustamente notare che la conquista è famosa perchè non sparò un sol colpo.
- Franceschetti dice che Rifondazone Comunista è un espressione Rosacrociana che la massoneria ha creato per infangare la sinistra, io questo non lo so ed i comunisti Marxisti radicali non mi sono mai piaciuti, poi però dice che i partiti meno peggio sono la Lega e Forza Italia, perchè sono troppo stupidi per essere legati alla massoneria. Ora, da un certo punto di vista potrei essere d'accordo ma il ragionamento mi pare un pò contorto, anche perchè Berlusconi era ufficialmente iscritto alla P2.

PARTE 3

La Democrazia diretta come esposta per alcuni versi mi pare un buon proposito. L'idea di non rendere il quorum obbligatorio per i referndum è buona. Certo è che a parte questo, ieri si è parlato di temi importanti con una certa leggerezza, del tipo "aboliamo gli eserciti e la violenza" oppure addirittura "la terra sarà semplicemente di chi la coltiva", aboliamo la moneta e tutti potranno fare quello che più piace loro, basta che lo facciano, "l'ingegnere e lo spazzino devono guadagnare uguale", oppure "aboliamo le sette Segrete, e le religioni che impediscono la comprensione dell'uomo".

Personalmente credo che sia giusto che in una democrazia gli elettori possano decidere di cambiare le cose senza la burocrazia attuale che impedisce il dinamismo e riduce il potere de cittadini.
Credo che sia giusto puntare verso le fonti di energia rinnovabile, credo sia giusto rivedere l'economia e la moneta che attualmente stanno perdendo di significato.
Non credo sia giusto abolire le religioni e a dirla tutta, nemmeno le sette segrete. Seppur io disprezzi l'operato di certe organizzazioni a quanto ho avuto modo di leggere, non si può vietare un espressione del pensiero umano, sia essa di stampo religioso sia essa di stampo esoterico - segreto poiché vorrebbe dire rinunciare alla libertà di pensiero. Non bisogna avere paura di chi le cose non le dice, bisogna combattere perché la giustizia e le regole che ci si da, nel rispetto dell'individuo, siano rispettate, altrimenti si arriva alla collettivizzazione del pensiero umano. Quando però sai che un organizzazione segreta agisce nella criminalità ed in nome di qualcosa di sbagliato, e ne hai le prove, a quel punto bisogna impegnarsi per fermare gli individui responsabili.

11 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Davvero molto valido il tuo resoconto. Soprattutto la parte prima l'ho trovata molto interessante.

Arthur ha detto...

Grazie, in effetti questa cosa di tutte queste tecnologie non palesate alla popolazione non è molto bella, poi va a finire che si strippa e si comincia a credere possibile ogni immagnabile ipotesi nefasta tipo Marcianò.

fax ha detto...

Ciao Arthur appena do del tempo lo leggo adesoo sono ko, ciao!!!

sR ha detto...

che dire, pur non essendo presente a milano ho visto un pò di video.
Per la parte prima, mi trovi molto in sintonia.
Per la parte seconda, dico solo che Paolo sta cercando nei limiti del possibile di addentrarsi in un mondo che è inestricabile ai più. In soli 3 anni si è fatto una conoscenza in materia spaventosa. E' vero che se ne esce con cose discutibili alle volte (non è uno storico), ma il concetto è chiaro: se vogliamo capire il potere dobbiamo capire come agisce la massoneria e come cerca di veicolare i suoi messaggi.
Parte terza, mi trovi sostanzialmente d'accordo.

ciao!

fax ha detto...

Argomenti interessanti, seppur non mi trovano d'accordo la famose teorie delle scie chimiche eventualmente rilasciate da aerei di linea e magari anche non. Per il resto non mi sento granchè preparato, a perte il fatto che l'antico Ordine degli Ospedalieri che paetesipò alla crociate è denominato come tu haai dottolineato, i Cavalieri dell'Ordine di Malta.
Post sempre interessanti, ciao Arthur buona notte!!

Arthur ha detto...

SR, ciao curioso nickname. Vediamo cosa accade, sto cominciando a seguire anche io alcune notizie sul TG, se Franceschetti ha ragione, penso di potermene accorgere.

FAX, l'atmosfera è cambiata a causa di diversi fattori, esperimenti con gli aerei se ne fanno già. Le scie non sono sempre chimiche ma anche quando non lo fossero, quelle persistenti modificano i nostri cieli e c'è da chiedersi perchè.

arturo ha detto...

signori vi assicuro che il 90% delle cose dette da marcianò sono reali, MOLTO reali....un consiglio:
guardate il cielo più spesso e ne vedrete delle belle....questa storia degli aerei è grossa, MOLTO GROSSA....

Arthur ha detto...

Senti Arturo, io lo leggo quello che scrive Straker, e ti dico che oltre a scrivere cose vere, anche nel delirio, ciò che scrive ha una sua logica, tipo quella degli organismi che come elemento di base potrebbero non avere il carbonio.
Ma tu non mi puoi venire a dire che le scie chimiche modificano la tua struttura genetica per farti diventare un robot, oppure creano microrgnismi dal dna replicante che si trasformano, una volta punto, in insetti chimera che ti escono dalle braccia, solo perchè uno a migliaia i kilometri di distanza, a detto ad una che è laureata in medicina che le escono vermi dalle braccia.
Non puoi dire che Attivismo ha un impianto bioplasmatico solo perchè ha gli zigomi pronunciati.

Stefania Nicoletti ha detto...

Arthur... un po' in ritardo, ma ti ringrazio per gli apprezzamenti. :-)

Arthur ha detto...

oh bè, in mezzo a tanti dubbi, gli apprezzamenti erano una delle cose più certe ;)

Stefania Nicoletti ha detto...

Beh, che dire... Sono lusingata. :-)
Ti ringrazio ancora, sei molto carino.