lunedì 31 marzo 2008

Cosa voti?

Forse non voto.
L'altro giorno parlavo con un mio amico e mi diceva delle assurdità che sono arrivate a dire la Santanchè e Bertinotti parlando di canoni di locazione e di case.
Mah.
Dal blog di Elisa, prendo una funzione (dalla discutibile utilità) che permette di capire quanto siete vicini ad un partito.
Credo che per quel che possa valere, l'analisi sia fatta ABBASTANZA obbiettivamente.
Il mio risultato (come sapete, nel blog non riporto mai immagini) era:
1 Partito socialista
2 La Destra
3 Italia dei valori
4 Partito Democratico
Il partito invece meno compatibile con le mie risposte era la sinistra arcobaleno, tanto per confermare che oramai in Italia non esiste più quella netta distinzione tra destra e sinistra.

domenica 30 marzo 2008

Domenica

Puoi iniziare la tua domenica in tanti modi:

Uscendo a fare due passi e pensando alla bella giornata


Nel modo più malinconico possibile, quando la pace intorno a te del giorno di riposo, ti fa pensare al passato; il silenzio e la quiete ti lasciano di fronte al vuoto di te stesso.


Mettendo in ordine la tua camera da letto con una canzone dei beatles:


Incazzato col mondo


Od in altrettanti modi migliori.
Qualunque sia il tuo caso, buona domenica.

P.S. Ah, e non ascoltare troppa musica che fa male...

mercoledì 26 marzo 2008

Guerra ambientale

Piano piano le ammissioni stanno arrivando, sembrava che a trattare questo argomento fossero solo dei pazzi oppure gente che aveva tempo da perdere.
Come avevo anticipato modificare il clima si può e fa parte della difesa strategica statunitense.
Ecco l'articolo di oggi su Virgilio.

martedì 25 marzo 2008

Signoraggio atto ennesimo

Pensavate che avessi finito di trattare questo argomento? In realtà, soltanto perchè non sono uno di quelli che inseriscono stemmi e simboli dappertutto, non siginifica che non stia portando avanti la mia ricerca, anzi è da un pò che sto scrivendo una breve relazione sulla politica economica dagli antichi Greci fino ad oggi per cercare di capire meglio il punto della questione.
Ribadisco comunque che il signoraggio non è una bufala, è il risultato del problema della sovranità monetaria che si ripresenta ancora una volta oggi, ed è il concetto per il quale la nostra economia si muove in un certo modo, sto ancora cercando di trovare una soluzione pensando indipendentemente.

Un solo consiglio a tutti quelli che parlano di signoraggio.
Sul sito www.disinformazione.it sul libro Euroschiavi, sul sito del Signoraggio, dopo aver sentito parlare Fedrigo del Colimo, è saltata fuori sempre la solita lista di banche che possederebbero la Federal Bank Americana:
Rothschild Bank di Londra
Rothschild Bank di Berlino
Israel Moses Seif Bank d'Italia
Kuhn Loeb Bank di New York
Lehman Brothers Bank di Amsterdam
Lazard Brothers di Parigi
Chase Manhattan Bank di New York
Warburg Bank di Amburgo
Warburg Bank di Amsterdam
Goldman-Sachs di New York.

Tale lista è a mio avviso molto credibile, il problema è che MI MERAVIGLIO MOLTO CHE TUTTI RIPORTINO NOMI DI BANCHE SENZA NEMMENO CONTROLLARLE. Infatti:
Warburg Bank esiste ancora ma si chiama M.M. Warburg & CO
Kuhn Loeb Bank e Lehman Brother Bank si fusero da tempo e vennero acquistate dal gruppo American Express
La Chase Manhattan Bank (banca dove i maggiori azionisti furono la famiglia Rockfeller) fa ormai parte dell'impero J.P. Morgan Chase (che ha appena comprato la Bearn Stearns per un prezzo bassissimo).
Tale lista, seppur probabilmente autentica, risale perciò alla fine degli anni 70.
Se nessuno lo specifica tutta questa storia sembrerà davvero una bufala che, sottolineo è una cosa MOLTO, MOLTO, seria.

lunedì 24 marzo 2008

Voglio vivere così (?)

L'altra sera ero in un bar con un amico ed abbiamo letto su un giornale il sito "voglio vivere così".
Visto che l'articolo era interessante mi sono ricordato l'indirizzo, per altro alquanto facile, ripromettendomi di andare a dare un occhiata.
L'occhiata l'ho data 3 minuti fa e proprio la prima esperienza che sono andato a leggere mi ha fatto rimanere alquanto stupito.
Il sito probabilmente merita di più, ma questa testimonianza mi ha lasciato alquanto perplesso. E' giusto che una si proponga di vendere case, portando ad esempio la sua esperienza di aver fatto un mutuo per comprare una casa per lei ed una per i suoi genitori, senza nemmeno essere mai stata sull'isola dove compra?
Magari ha fatto un affare, ma il modus operandi non mi pare proprio il più logico.

giovedì 20 marzo 2008

Pasqua

Se tutto va bene, domani parto per una camminata e ritorno la sera di pasqua, perciò auguri a tutti quelli che passano per di qua.

Solo due parole sulla pasqua.
La pasqua cristiana non può esistere senza la pasqua ebraica, poichè Gesù venne crocifisso proprio durante questo periodo.
Per gli ebrei, Pesach è un giorno importantissimo e vi si ricorda quando Dio fece cadere l'ultima piaga sopra al regno Egizio dei faraoni, ovvero quando uccise tutti i primogeniti egiziani ma "passò oltre" (pesach appunto) a quelli ebrei che avevano immolato l'agnello sacrificale e segnato le stipiti delle porte oon il suo sangue.
Per i Cristiani si celebra la Via Crucis e la morte di cristo il Venerdì Santo, mentre la Domenica la sua resurrezione. E' dunque per i Cristiani la festa più importante dell'anno.
Per calcolare il giorno di pasqua si fa riferimento al sole ed alla luna. Al sole, nel senso che sia necessario aspettare l'equinozio di primavera (20- 21 Marzo), alla luna, poichè deve essere la domenica successiva alla prima luna piena che si verifica dopo tale data. Per questo motivo la Pasqua può variare dal 22 Marzo (quest'anno è infatti uno degli anni dove è venuta prima in assoluto) ed il 25 Aprile.

P.S. Credo sia molto bella, anche per chi oggettivamente non crede, la figura di un uomo che ha subito le più grandi umiliazioni ed ha sfidato l'ira della gente intorno a lui andando contro a ciò che più importava loro, ovvero il loro Dio, al solo scopo di fare la cosa più giusta, perdonando tutti e continuando a voler bene a tutti, anche mentre veniva inchiodato ad una croce ed abbandonato a se stesso.

mercoledì 19 marzo 2008

Aggiornamento

Breve aggiornamento dopo la puntata di Voyager questa sera.
1- Il presentatore ha ammesso che la cosa è più seria di quello che può sembrare e che ci sono state interrogazioni parlamentari, ma per loro non era quella la sede in cui parlarne?? (e allora che cavolo lo fate a fare il programma????)
2- Il presentatore ha ammesso come dicevo che ALCUNE delle teorie sopra a questi fenomeni sono facilmente smontabili
3- Il presentatore ha detto che a parte a quote basse, ogni mezzo di trasporto aereo sopra ai nostri cieli è monitorato dalla aeronautica militare (andate a vedere su youtube cosa ha risposto Di Pietro in merito)
4- Un pilota ed un esperto di clima dell'aeronautica confermano l'ipotesi delle normali scie di condensazione e respingono le scie chimiche
5- Si è parlato anche di esperimenti sul clima, di esperimenti certi con armi chimiche perpetrati nei confronti della popolazione vietnamita e cambogiana durate gli anni 60, usando il metodo di aerosol con gli aeroplani.
Poi come niente fosse si è detto che se ci dovessero essere aggiornamenti se ne riparlerà a Voyager (ma quello non è mica un agente dell'FBI, queste interrogazioni parlamentari hanno bisogno di risposte ufficiali), e si è continuato a parlare di UFO in Messico, dell'incontro nel 2012, di una pilota di aeroplani sparita prima del dopoguerra eccetera eccetera.

Commenti?

Scie chimiche atto quarto

Se vi interessa, stasera in televisione parleranno di scie chimiche a Voyager.
Al di là di quanto dicano, sono tranquillo di aver fatto, nel mio ultimo post un analisi interessante. C'è già chi è pronto a smentire tutto con spiegazioni che sembrano plausibili, ma semmai avesse anche ragione, il mio post rimane comunque valido, ovverosia:
Perchè non ci parlano esplicitamente delle modificazioni climatiche che hanno attuato? Perchè ad esempio il documentario di Al Gore, oltre a sensibilizzare il tema del riscaldamento non ne parlava?
Perchè se si fa un interrogazione parlamentare in merito nessuno si degna di rispondere?
L'altro giorno un blogger, Damiano, mi ha detto che sono esperimenti dellì'ordine di zone piccole. Ebbene, Domenica 16 Marzo è uscito un articolo su "il giornale" dove si intervistava l'ingegner Roberto Maglione, (che per quanto sia un soggetto originale, ha seguito le perforazioni petrolifere in tutto il mondo per Eni ed ora lavora per la Sorin) il quale non nascondeva la sua teoria secondo la quale gli allagamenti degli ultimi anni sono stati provocati da esperimenti climatici scriteriati e che egli stesso ha assisitito alla creazione di zone rigogliose nel deserto mediante l'inseminzaione di nuvole (tecnica che anche lui padroneggerebbe) che possono essere influenzate a 700-800 km di distanza.

Vediamo cosa dicono stasera

martedì 18 marzo 2008

Dal Corano

L'ho acquistato qualche anno fa. E' un libro interessante, consiglio la lettura.
Ecco un passo della Sura II: Al-Baqara (la giovenca)

In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso.
1 Alif, Lam, Mim
2 Questo è il libro su cui non ci sono dubbi, una guida per i timorati.
3 Coloro che credono nell'invisibile, assolvono all'orazione e donano di ciò di cui Noi li abbiamo provvisti.
4 Coloro che credono in ciò che è stato fatto scendere su di te e in ciò che è stato fatto scendere prima di te e che credono fermamente all'altra vita.
5 Quelli seguono la guida del loro signore, quelli sono coloro che prospereranno.
6 In verità [per] quelli che non credono, non fa differenza che tu li avverta oppure no: non crederanno.
7 Allah ha posto un sigillo sui loro cuori e sulle loro orecchie e sui loro occhi c'è un velo; avranno un castigo immenso.
8 Tra gli uomini c'è chi dice: "Crediamo in Allah e nel Giorno Ultimo!" e invece non sono credenti
9 Cercano di ingannare Allah e coloro che credono, ma non ingannano che loro stessi e non se ne accorgono.
10 Nei loro cuori c'è una malattia e Allah ha aggravato questa malattia. Avranno un castigo doloroso per la loro menzogna.
11 E quando dice loro: "Non spargete la corruzione sulla terra", dicono: "Anzi, noi siamo dei conciliatori!"
12 Non sono forse questi i corruttori? Ma non se ne avvedono.
13 E quando si dice loro: "Credete come hanno creduto gli altri uomini", rispondono: "Dovremmo credere come hanno creduto gli stolti?" Non sono forse loro gli stolti? Ma non lo sanno
14 Quando incontrano i credenti, dicono: "Crediamo"; ma quando sono soli con i loro dèmoni, dicono "Invero siamo dei vostri, non facciamo che burlarci di loro"
15 Allah si burla di loro, lascia che sprofondino nella ribellione accecati.
16 Sono quelli che hanno scambiato la retta Guida con la perdizione. Il loro è un commercio senza utile e non sono ben guidati.
[...]

Da: Il Corano, a cura di Hamza Roberto Piccardo, Newton & Compton editori, 2004, Roma.

lunedì 17 marzo 2008

Quaresima

E' consuetudine, nel mio blog, inserire le spiegazioni delle festività religiose e non. Non me ne voglia chi lo considera noioso, se ad ogni modo dovvessi continuare a scrivere anche il prossimo anno, siate sicuri che non ripeterò le stesse cose per ogni periodo dell'anno.
Siamo ormai giunti a pasqua e non ho ancora parlato di quaresima.

Quaresima deriva dal latino quadragesima, ovvero quarantesima giornata prima della pasqua.
Wikipedia la descrive in un modo molto pratico e preciso, non mi sembra ci sia nemmeno un errore, così vi riporto un pò la sintesi della questione.
La quaresima è il periodo che precede la pasqua, i giorni sono quaranta, per ricordare i quaranta giorni che Gesù passo nel deserto (la Bibbia è inoltre piena di altri avvenimenti che durano 40 giorni.)
I primi Cristiani per prepararsi alla pasqua digiunavano due o tre giorni, direi senza voler mancare di dispetto che probabilmente a Cristo ci pensavano tutto il giorno e non è che avessero tanto bisogno di prepararsi.
Fù così che inizialmente, quelli che dovevano prepararsi alla pasqua per quaranta giorni erano i peccatori penitenti, che dovevano mettersi la cenere in testa e vestirsi con un sacco, questa pratica venne poi estesa a tutti i fedeli in generale (forse si cominciava ad essere in tanti ed un pò meno pii).
Attualmente la quaresima inizia il mercoledì delle ceneri e finisce il giovedì santo, durando 44 giorni. Poichè il venerdì ed il sabato, pur non essendo quaresima, sono comunque di penitenza, la chiesa ha mantenuto la tradizione di 40 giorni di penitenza (44 - 6 domeniche + ven e sabato = 40)... Calcoli un pò complicati.
Con la fine della quaresima inizia il triduo pasquale, del quale cercherò di parlare a breve.

sabato 15 marzo 2008

Cina atto secondo

Forse non saremo noi ad esportare la democrazia là, saranno loro ad insegnarci come si fa a stare al mondo in un miliardo e duecento milioni ed a vivere con una ciotola di riso.

Arthur dice: se l'Italia si troverà in vero pericolo di identità si solleverà una reazione che mai il mondo ha visto e Roma sarà di nuovo il centro del mondo.

Arthur continua dicendo: basta crederci.

venerdì 14 marzo 2008

Sto diventando vecchio?

E' venerdì sera, non è neanche mezzanotte e sono a casa davanti al pc. Sono appena stato ad una conferenza di un personaggio che ha 80 anni e forse più vitalità di me, ha mostrato le diapositive del suo trekking in Uzbekistan e sta per partire per un un altro viaggio in Cina, fino ad arrivare ai piedi dell'Himalaya.
Non sarebbe più logico che ricominciassi io a girare il mondo e che lo raccontassi ai vecchi di 80 anni?
Mah...

giovedì 13 marzo 2008

Documentario di Al Gore

Ho finito di vedere prima la proiezione del documentario di Al Gore.
Innanzitutto, la faccia di Al Gore non mi da piena fiducia.
In secondo, mi chiedo perchè parlando di luoghi dove avvengono meno precipitazioni non abbia neppure accennato al fatto che attualmente ci sia la disponibilità di modificare il clima artificialmente.
Detto questo non posso negare che il filmato fosse interessante e portasse alla luce i problemi dell'inquinamento realmente esistenti.

mercoledì 12 marzo 2008

Tremonti parla di personaggi "Illuminati".

Qualche giorno fa Tremonti, intervistato a "Porta a Porta", ed anche ad "Anno Zero" ha parlato di pazzi illuminati che hanno voluto cambiare il mondo troppo in fretta ed hanno sbagliato.
Almeno adesso ha un pò la faccia più seria e non è più tanto guardingo come lo era l'anno scorso a Ballarò dove sembrava che avesse paura della sua ombra.
Ha detto cose importanti, l'ex ministro Tremonti. Non ha vuotato tutto il sacco, ma ha detto cose che prima non si erano mai sentite in televisione.
Ha spiegato come alcuni personaggi, tra i quali grossi banchieri abbiano usato la tecnofinanza per muoversi verso la direzione voluta, abbiano ridotto al massimo i rischi di impresa mettendolo nel culo ai risparmiatori attraverso "pacchi" venduti sul mercato. Una volta in banca ci andavi perchè ti fidavi di dare i tuoi soldi a qualcuno. Adesso quando vai in banca devi stare attento che non ti smollino debiti degli altri cammuffati da prodotti di investimento, oltretutto chiedendoti pure una commissione per farlo. Non ha parlato di come funzioni in realtà la moneta, di come l'FMI e le banche centrali facciano il bello ed il cattivo tempo, senza essere in realtà controllati. (Leggetevi il libro di Pino Arlacchi, per rendervi conto di quante centinaia di miliardi di Euro sono spariti venendo definiti dal FMI "adeguamento strutturale").
Tremonti ha parlato di un economia globalizzata e non controllata, che ci ha privato di tutti i valori e delle tradizioni per fare posto al pensiero economico che si è avviato negli anni 90, quello delle multinazionali a tutti i costi, multinazionali che sono sempre state favorite in tutto ciò che hanno fatto, che sono state avvantaggiate in tutto e per tutto perchè rappresentavano la giusta via da seguire. Ha parlato dell'idea che si è avuta di portare il libero mercato ovunque (e personalmente non credo sia sbagliato, il problema è come ha detto lui, che chi detta le regole non ha alcuna regola, ovvero chi decide come gira il mondo non ha nessun controllo da parte di esso), ha parlato di come
un discorso del genere esteso anche all'est del mondo, ci stia portando a dati allarmanti.
Ha parlato di come si favorisca l'economia mirata a scelte paradossali, di come con le compagnie low-cost si riesca ad andare a Londra con 20 euro ma non si possa fare la spesa al supermercato con 20 euro. (Io mi sono sempre chiesto come fosse possibile che ci saltassero fuori, anche non regalandoti il caffè e la brioche e mettendoci le hostess un pò più bruttine, evidentemente hanno decine di esenzioni, e decine di contributi)
Infine ha sentenziato che questo gruppo di pazzi illuminati, che ha tanto osannato questo processo di globalizzazione ha sbagliato di brutto, ed è ora che si assuma le responsabilità. Per l'Italia, gli illuminati da lui nominati sono Padoa-Schioppa, Prodi, Ciampi, Veltroni, tutta gente che ha avuto a che fare con banche come Goldman Sachs.
Molti blogger si sono domandati come mai Tremonti stesso non abbia menzionato di aver assistito a riunioni del gruppo Bilderberg, dove si trovavano alcuni dei personaggi appena citati assieme agli uomini più potenti del pianeta.

martedì 11 marzo 2008

Il wi-fi è forse dannoso

Da quando ho cambiato computer uso quasi sempre il collegamento wi-fi.
Non so se è auto-condizionamento, ma spesso mi è capitato di percepire le onde elettromagnetiche. Per fare un esempio diverso, ricordo che una volta recatomi in un negozio di articoli elettronici, mi diede quasi un senso di fastidio avvicinarmi ad un televisore che evidentemente non era stato schermato bene drante la costruzione, tengo a precisare che non era soltanto la mia opinione ma anche quella di un mio amico
So che vi sono persone più sensibili alle onde elettromagnetiche: in America, ci fu uno psicologo che riuscì a stabilire una forte associazione tra coloro che testimoniavano di essere rapiti dagli alieni e la loro ipersensibilità alle onde elettromagnetiche, come a dire che in realtà si trattava di allucinazioni dovute a questi squilibri magnetici.
Ora, io non posso sapere in che misura queste cose facciano bene oppure male, certo è che d'ora in poi limiterò l'uso del wi-fi. Mi stupisce come Beppe Grillo predichi l'uso del Wi-Fi quando fino a poco tempo fa si accaniva contro i telefonini che a detta di lui emettevano abbastanza onde da rassodare un uovo. Forse lui ha più elementi per giudicare, e crede che queste onde siano per l'uomo soltanto questione di abitudine.
Ecco comunque gli articoli che giustificano il titolio che ho scritto:
- Corriere della sera
- Webmaster point
- Forum interessante su un sito peer to peer

lunedì 10 marzo 2008

Parità dei diritti tra M ed F

Due giorni fa c'è stata la giornata internazionale della donna.
Secondo wikipedia, la prima giornata internazionale della donna, fu celebrata il 28 febbraio 1909 a New York, idea caldeggiata dal partito socialista.
Non si capisce bene da chi venne scelta la data dell'otto Marzo, alcuni parlano di una commemorazione per le operaie morte nella fabbrica tessile Triangle, ma in realtà l'incendio che devastò la fabbrica fu il 25 Marzo del 1911, non si capisce quindi perchè dovrebbe essere ricordato l'otto.
Detto questo è interessante notare come in Italia, fino al 1946 le donne non avessero diritto di voto, come fino al 1970 non si potesse giuridicamente divorziare e come nel 1977 venne introdotta una legge per assicurare la parità dei diritti tra uomini e donne in ambito lavorativo.
Ad oggi, le donne hanno gli stessi diritti degli uomini e si è quindi raggiunta la parità.

mercoledì 5 marzo 2008

De-neTgenerazione 2

Come immaginavo, sono iniziati i primi esperimenti di personaggi che si divertono ad inventare dicerie allo scopo di dimostrare che i blogger sono tutti coglioni.
Fabrysound è caduto in questa trappola, attenzione ad usare spirito critico nello scrivere i post ed a non prendere per buono qualsiasi cosa leggiate sul web per poi postarla, altrimenti dimostrerete che questa gente ha ragione.
Il suo post riguardava presunti servizi segreti del Vaticano, notizia inventata di sana pianta da un tal Andrea B.Nardi, è comunque scritto tutto nel link che ho riportato.

martedì 4 marzo 2008

Siti del mese di Marzo

Ecco i siti sui quali voglio focalizzare l'attenzione questo mese:


Sito Di Eugenio Benetazzo, con le sue alternative analisi finanziarie del mondo e non solo


Sito di Maurizio Blondet, il suo quotidiano Effedieffe, tratta temi spesso trascurati dai mezzi principali

Sito su economia monetaria ed altro dal punto di vista del prof. Bellia.

lunedì 3 marzo 2008

Meraviglie di e-bay

Piastrina militare "john Rambo"
In palestra andranno tutti in visiblio...

Pendente massonico
Proprio quello che ci vuole per dare quel tocco di mistero in più


Rubinetto che fa uscire l'acqua fredda di color blu e l'acqua calda di color rosso. Per chi avesse frainteso, non è il rubinetto colorato di rosso e di blu ma proprio l'acqua che esce rossa oppure blu...
In discoteca anche quando ci si lava i denti.

Si accettano commenti

sabato 1 marzo 2008

Cronaca nera

L'altro giorno posto la notizia del ragazzo che ha ammazzato la prima persona che ha incontrato. Evitando di parlare dei due bambini ritrovati morti, potrei fare notare la storia dell'uomo che ammazza il fratello con una martellata in testa per poi tentare di farlo a pezzi nella vasca da bagno, e del sindaco del paesino di Caserta legato con il fil di ferro di fianco all'auto e bruciato vivo. Ieri poi, una donna si è data fuoco come protesta per l'apertura di una discarica nel napoletano.

Magari il punto è che leggo troppa cronaca nera