mercoledì 19 marzo 2008

Scie chimiche atto quarto

Se vi interessa, stasera in televisione parleranno di scie chimiche a Voyager.
Al di là di quanto dicano, sono tranquillo di aver fatto, nel mio ultimo post un analisi interessante. C'è già chi è pronto a smentire tutto con spiegazioni che sembrano plausibili, ma semmai avesse anche ragione, il mio post rimane comunque valido, ovverosia:
Perchè non ci parlano esplicitamente delle modificazioni climatiche che hanno attuato? Perchè ad esempio il documentario di Al Gore, oltre a sensibilizzare il tema del riscaldamento non ne parlava?
Perchè se si fa un interrogazione parlamentare in merito nessuno si degna di rispondere?
L'altro giorno un blogger, Damiano, mi ha detto che sono esperimenti dellì'ordine di zone piccole. Ebbene, Domenica 16 Marzo è uscito un articolo su "il giornale" dove si intervistava l'ingegner Roberto Maglione, (che per quanto sia un soggetto originale, ha seguito le perforazioni petrolifere in tutto il mondo per Eni ed ora lavora per la Sorin) il quale non nascondeva la sua teoria secondo la quale gli allagamenti degli ultimi anni sono stati provocati da esperimenti climatici scriteriati e che egli stesso ha assisitito alla creazione di zone rigogliose nel deserto mediante l'inseminzaione di nuvole (tecnica che anche lui padroneggerebbe) che possono essere influenzate a 700-800 km di distanza.

Vediamo cosa dicono stasera

4 commenti:

Melina2811 ha detto...

stò facendo un giro a salutare gli amici di tutti i blog da me preferiti e ad augurare Buna Pasqua. Ciao da Maria

Arthur ha detto...

Grazie Melina, sono contento che il mio blog sia tra i tuoi preferiti.

P.s. per chi vuole leggere l'articolo su Maglione c'è l'archivio de " Il Giornale" on-line basta andare in archivio sul sito, domenica 16 marzo, pagina 15

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Registrero la trasmissione se ho la cassetta perchè purtroppo sono fuori.

A questo punto però qualcosa sembra esserci di reale: le nuvole in effetti possono essere "create" e questo non ce lo dicevano. E' presumibile che per sperimentare tutto questo qualche disastro l'abbiano causato.

Tutto sempre sulla pelle di innocenti.

Teddymorsicchio ha detto...

Ciao, ma va, ma anche tu ami seguire i misteri? pure io guardo Voyager ma sono analitica e da quello che vedo anche tu!Patty p.s grazie della tua visita!