mercoledì 12 marzo 2008

Tremonti parla di personaggi "Illuminati".

Qualche giorno fa Tremonti, intervistato a "Porta a Porta", ed anche ad "Anno Zero" ha parlato di pazzi illuminati che hanno voluto cambiare il mondo troppo in fretta ed hanno sbagliato.
Almeno adesso ha un pò la faccia più seria e non è più tanto guardingo come lo era l'anno scorso a Ballarò dove sembrava che avesse paura della sua ombra.
Ha detto cose importanti, l'ex ministro Tremonti. Non ha vuotato tutto il sacco, ma ha detto cose che prima non si erano mai sentite in televisione.
Ha spiegato come alcuni personaggi, tra i quali grossi banchieri abbiano usato la tecnofinanza per muoversi verso la direzione voluta, abbiano ridotto al massimo i rischi di impresa mettendolo nel culo ai risparmiatori attraverso "pacchi" venduti sul mercato. Una volta in banca ci andavi perchè ti fidavi di dare i tuoi soldi a qualcuno. Adesso quando vai in banca devi stare attento che non ti smollino debiti degli altri cammuffati da prodotti di investimento, oltretutto chiedendoti pure una commissione per farlo. Non ha parlato di come funzioni in realtà la moneta, di come l'FMI e le banche centrali facciano il bello ed il cattivo tempo, senza essere in realtà controllati. (Leggetevi il libro di Pino Arlacchi, per rendervi conto di quante centinaia di miliardi di Euro sono spariti venendo definiti dal FMI "adeguamento strutturale").
Tremonti ha parlato di un economia globalizzata e non controllata, che ci ha privato di tutti i valori e delle tradizioni per fare posto al pensiero economico che si è avviato negli anni 90, quello delle multinazionali a tutti i costi, multinazionali che sono sempre state favorite in tutto ciò che hanno fatto, che sono state avvantaggiate in tutto e per tutto perchè rappresentavano la giusta via da seguire. Ha parlato dell'idea che si è avuta di portare il libero mercato ovunque (e personalmente non credo sia sbagliato, il problema è come ha detto lui, che chi detta le regole non ha alcuna regola, ovvero chi decide come gira il mondo non ha nessun controllo da parte di esso), ha parlato di come
un discorso del genere esteso anche all'est del mondo, ci stia portando a dati allarmanti.
Ha parlato di come si favorisca l'economia mirata a scelte paradossali, di come con le compagnie low-cost si riesca ad andare a Londra con 20 euro ma non si possa fare la spesa al supermercato con 20 euro. (Io mi sono sempre chiesto come fosse possibile che ci saltassero fuori, anche non regalandoti il caffè e la brioche e mettendoci le hostess un pò più bruttine, evidentemente hanno decine di esenzioni, e decine di contributi)
Infine ha sentenziato che questo gruppo di pazzi illuminati, che ha tanto osannato questo processo di globalizzazione ha sbagliato di brutto, ed è ora che si assuma le responsabilità. Per l'Italia, gli illuminati da lui nominati sono Padoa-Schioppa, Prodi, Ciampi, Veltroni, tutta gente che ha avuto a che fare con banche come Goldman Sachs.
Molti blogger si sono domandati come mai Tremonti stesso non abbia menzionato di aver assistito a riunioni del gruppo Bilderberg, dove si trovavano alcuni dei personaggi appena citati assieme agli uomini più potenti del pianeta.

5 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Non li ha menzionati perchè non si può mica avere tutto dalla vita...

Lieve ha detto...

Accontentati no? :P
;)

Arthur ha detto...

Stay tuned

L ha detto...

Devo dire che il buon Tremonti però ha sempre chiesto di introdurre la moneta unica previa doppia circolazione allungata a e la banconota da due euro.

Comunque ha espresso un concetto da far rabbrividire: il superfluo ormai lo abbiamo tutti a portata di mano, mentre non riusciamo a permetterci l'essenziale.

Ciao,
L.

Mixtodonte ha detto...

infatti L fu richiamato dall'allora presidente della BCE sulle ripercussioni che i Governi avrebbero avuto ( infatti sono ancora i governi a coniare le monete sulle quali puoi ancora trovare la sigli RI REPUBBLICA ITALIANA MENTRE SULLE BANCONOTE CHE DOVREBBERO ESSERE DI PROPRIETA DEI CITTADINI EUROPEI in realtà c'è scritto solo BCE cioè carta STRACCIA ) il poveretto forse si è ricreduto consiglio date un occhio a questo link
http://video.google.com/videosearch?q=zeitgaist+doppiato+in+italiano&emb=0#
oppure iniziate da youtube "the master money" BUONA DIGESTIONE A TUTTI ps probabilmente se Berlusca e Tremonti continueranno a non stare nei ranghi facendo dichiarazioni del tipo "le banche non falliscono ma terminano il loro compito ( detta da Berlusconi ) o il piccolo Tremonti continuera a parlare di ILLUMINATI tra un po questo governo cadrà BUONA RETE XD ps ultimo link www.mentereale.com