lunedì 24 novembre 2008

ZEITGEIST

Evidentemente in Italia questo film non è ancora così famoso come pensavo, anzi è ancora sconosciuto a molti.

ZEITGEIST in tedesco significa Spirito del tempo (zeit = epoca, periodo, istante + geist = che può voler dire spirito, anima, ingegno, mente, demone oppure essenza).
Ora vi faccio subito notare una cosa, io personalmente diffido altamente del popolo Tedesco che usa lo stesso termine per indicare demone, spirito, anima ed ingegno. Pur nutrendo un grande rispetto per i Tedeschi, mi pare che gli aspetti negativi dell'iper scientificità si siano già potuti vedere.
La parola Zeitgeist è usata per indicare un ideale filosofico in voga nell'Ottocento, posso cercare di sintetizzare parlando di "spirito del tempo" che animerebbe un epoca, considerabile per alcuni inquadrando gli eventi quotidiani tipici di quell'epoca, mentre per altri, inquadrando le sovrastrutture come i governi e le istituzioni, che influenzano e rappresentano maggiormente l'epoca.
Il portale e motore di ricerca Google indica con Google Zeitgeist, le parole più ricercate nella rete annualmente, il che è come un indicatore approssimativo di ciò che è più familiare o ciò che più desta interesse nella maggior parte della popolazione internauta.
Dopo questa premessa, parliamo dei film:
Zeitgeist è un film che ha indubbiamente scioccato, contiene informazioni davvero interessanti si divide in tre parti:
- La prima parla della falsità del culto Cristiano di Gesù. Secondo il film, Gesù è una figura inventata che sarebbe in realtà il Sole, che ha incredibili somiglianze con altre divinità antiche, in particolar modo con la divinità Egizia Horus.
Anche io credo che la Bibbia contenga fatti non accaduti come sono scritti o male interpretati, così come alcuni apocrifi probabilmente contengono del vero, certo è però che il creatore del video, preso dalla smania di voler screditare la religione Cristiana, scrive cose non supportate mi pare nemmeno dai vangeli apocrifi e le smercia per buone. Sarei curioso di sapere dove:
- Sta scritto che Horus nacque da una vergine, o fu crocifisso.
- Sta scritto che Gesù aveva cinque fratelli
- Sta scritto che Gesù aveva due sorelle
- Sta scritto che Gesù e Satana erano fratelli gemelli
- Sta scritto che Gesù, Giuseppe e Maria sono la sacra trinità
- Sta scritto Gesù è come la fenice
- Sta scritto Gesù si solleva come un serpente
- Sta scritto che Gesù era come un leone
Come Horus amava Osiride, così Gesù amerebbe Lazzaro? Se Horus era Gesù perché i dodici discepoli sono di Har Khuti e non di Horus? La nonna drago come la nonna coccodrillo? Ma di cosa stiamo parlando?
Nel video parla di Noè e Mosè come di plagi fatti dalla religione Cristiana mostrando come erano riportate storie simili in lingua Babilonese e Greca. Il punto è che l'Antico Testamento è stato scritto dagli Ebrei e non dai Cristiani, e narra di cose avvenute anche diecimila anni fa, non si capisce quindi perché non potrebbero essere stati i Babilonesi od i Greci a plagiare gli Ebrei. Sarebbe anzi una riconferma il fatto che il donatore delle tavole delle leggi si chiamasse in un modo così similare a Mosè sia in India (Manou), a Creta (Minos) ed in Egitto (Mises).
In seguito parla di Giustino Martire che ha scritto delle diverse somiglianze tra le varie divinità pagane ed il Cristo, questo per spiegare ai pagani che il Cristianesimo non era un culto malefico, anzi per Giustino la somiglianza tra i culti pagani e le cose fatte da Cristo erano opera del Demonio che avrebbe voluto mettere confusione nella testa delle persone.
Sinceramente, Cristo non ha mai detto di essere l'unico in grado di compiere miracoli, e nemmeno i discepoli lo dissero. A dirla tutta Cristo non è stato riportato abbia mai nemmeno parlato della verginità di sua madre.
Andando avanti il video afferma che Giuseppe e Gesù sono in realtà lo stesso mito riproposto all'interno della Bibbia, difatti uno aveva dodici fratelli e Gesù aveva dodici discepoli, tutti e due erano nati in circostanze speciali, tutti e due iniziarono la loro predicazione a trent'anni.
Questa cosa è falsa, perché non si trova traccia del fatto che Giuseppe avesse dodici fratelli, semmai di undici, la sua nascita miracolosa era in realtà solo dovuta al fatto che Rachele non fosse stata capace di avere figli, non iniziò la sua "attività" a trent'anni ed inoltre il fratello Giuda che lo volle vendere, non fu il traditore, ma il più buono, perché gli altri avevano pensato anche di accopparlo.
Zeitgeist, afferma inoltre che la Bibbia sarebbe solo un testo astrologico, difatti non ci sono storici contemporanei a Cristo che parlano di lui.
Pensate però che cosa scriverebbe di Gandhi uno storico che non lo avesse mai conosciuto direttamente, ma avesse solo sentito parlare di lui.
Stiamo parlando di tempi nel quale non vi era Internet, telefono o giornali, in una regione dove le persone più ricche e quelle che viaggiavano fino ad allora erano a lui ostili ed in un tempo dove la superstizione e l'ignoranza erano impensabili.
Uno come Seneca che non conobbe apostoli ne discepoli, che cavolo avrebbe potuto scrivere? "Ho sentito dire che in Galilea c'era uno che chiamavano l'unto che diceva di essere figlio di Dio, diceva di amare gli altri come se stessi e faceva i miracoli tipo camminare sull'acqua, girava a piedi a dare consigli alla gente, poi l'hanno ammazzato, perché rompeva le palle a dei Rabbini Ebrei ed è morto, quindi mi sa proprio che era un impostore" ???
Per me non c'aveva nemmeno voglia di scrivere una cosa del genere nei suoi saggi, una cosa simile la scrissero però Plinio il giovane, Tacito, e Svetonio.
Il fatto che la Chiesa abbia dato il via ad una lunga storia di massacri ed inganno spirituale è una critica molto dura, ma posso dire che è una affermazione giustificata e condivisibile, soprattutto in alcuni periodi.
Rimane comunque assurda una totalità di cose incredibili, oltre ad Horus e Zeus, si arriva perfino a sovrapporre a Gesù: Krishna, Dioniso, Adone, Odino, Thor, ed in pratica tutti gli Dei dell'antichità come sovrapposizioni e semplici interpretazioni delle stelle.
Ognuno creda a quello che vuole in questo caso, ma che non mi si dica che le informazioni sono corrette.

-La seconda parte riguarda l'attentato alle torri gemelle ed al Pentagono avvenuto l'undici Settembre 2001.
Il fatto che tutti parlassero di incredibili esplosioni non è che sia una prova del fatto che le torri fossero minate, gli Americani infatti, parlerebbero di grande esplosione per descrivere qualsiasi cosa riguardi un incidente, anche se si stessero rompendo un unghia. Nel linguaggio comune, hanno un vocabolario di un bambino Italiano di cinque anni, e le esplosioni piacciono loro un sacco, basta vedere i film di azione.
Nonostante questo, credo che sia quantomeno probabile che le torri siano state minate, soprattutto quella caduta in piedi in un secondo momento, senza essere stata nemmeno colpita da un aereo. Sull'attentato inoltre troppe cose non tornano e troppe cose sono state palesemente nascoste, non si capiscono le innumerevoli connessioni tra la CIA, Bush e Bin Laden con Al-Qaida, specialmente visto che l'organizzazione Al-Qaida aveva già eseguito attentati alle ambasciate in Kenya ed in Tanzania. Ho già comunque scritto in altri miei post in merito.
Il video dice una cosa che io sono arrivato a credere francamente probabile: la commissione ha ignorato tutti gli indizi che portavano alla verità, il 9/11 è stata un operazione "false flag" (attribuita falsamente ai cosiddetti terroristi), con lo scopo di autorizzare l'ideologia ed i fondi necessari, per compiere il salto verso un nuovo livello di imperialismo.
Si chiude la scena con le scene di uomini che si lanciano dalle torri in fiamme e della telefonata di un uomo che vive i suoi ultimi istanti di vita, prima che gli crolli il soffitto in testa.
-La terza parte spiega invece un meccanismo molto importante che è quello della creazione di moneta.
Inizia con il discorso di Kennedy che si dichiara contro alle sette segrete e parla apertamente di una cospirazione mondiale monolitica e spietata, basata su mezzi segreti, intimidazioni, sovversioni, che combina operazioni militari, diplomatiche e di intelligence, ad altre economiche, scientifiche e politiche, facendo rimanere gli uomini comuni nell'ignoranza.
Dopo avere citato la frase di Roosvelt "La verità è che elementi della grande finanza hanno posseduto il governo fin dai tempi di Andrew Jackson", Zeitgeist comincia a spiegare il sistema monetario e tutti i relativi aspetti partendo dall'Indipendenza Americana.
Ho già ampiamente trattato il fenomeno, il punto della questione è che i dollari sono stampati da una banca centrale privata che regola anche il tasso di interesse, con questo meccanismo in altre parole, lo Stato diventa economicamente dipendente dalle lobby di potere economiche come le grandi banche.
In altre parole la democrazia è molto limitata e finta, e tutti quelli che si esaltano per Obama, avranno capito che conta poco, per non dire un'altra parola.
Non è poi tanta la differenza che passa tra le elezioni presidenziali ed il grande fratello, per le prime cioè si spendono molti più soldi e per votare non bisogna mandare un SMS a pagamento.

Questo è il film Zeitgeist sottotitolato in Italiano.

A breve un post sul seguito del film: Zeitgeist Addendum.

2 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Beh in effetti certe affermazioni che il film fa sembrano perfino ad un non profondo conoscitore della Bibbia come i sottoscritto, strampalate.

Sono sempre molto affascinato da questi tuoi post e dalla tua profonda conoscenza che dimostri di avere dei testi sacri.