lunedì 2 maggio 2011

Muore Osama Bin Laden

Premetto che non ho mai capito troppo su Osama Bin Laden.
Ho sempre avuto l'impressione che hanno più o meno tutti quelli che conosco, che sono occidentali, e non islamici.
Osama Bin Laden è uno che odia l'Occidente e le sue regole, crede nella guerra Santa contro gli infedeli e ha organizzato attacchi terroristici facendo uccidere persone, o comunque ha dichiarato che era la sua intenzione.

Osama Bin Laden non era una buona persona, perchè uccideva le persone.

Allora se è stato ucciso non è che sia una bella cosa perchè per essere nel giusto non si può uccidere chi uccide. E' anche vero che ha iniziato prima lui e che se non lo si fermava poteva uccidere altre persone, il che non è affatto bello.
La situazione migliore sarebbe stata cercare di capire perchè uccideva le persone e cercare di evitare che ciò accadesse.
Ora ascoltando il suo monologo trasmesso da As Sahab ed indirizzato in particolare agli Stati Uniti si può capire di più.

Bin Laden dice: gli Stati Uniti che un tempo erano uno stato glorioso sono sprofondati nell'ingiustizia, vengono eletti rappresentanti del popolo i più corrotti e con il cuore indurito, e le persone sono cadute nella ipocrisia.
Il popolo è comandato dagli Ebrei senza saperlo che stanno nel frattempo accrescendo la potenza dello stato di Israele ed avvallando le idee dei Sionisti.
I veri musulmani debbono combattere per difendere le proprie famiglie ed il proprio Dio, e morendo per queste cause diventeranno martiri, perchè combattono la menzogna e l'ipocrisia, così come è vero che gli Stati Uniti hanno intrapreso guerre basate su menzogne perchè agiscono sotto pressione di altri.

Il punto è che Bin Laden poteva averci anche buone ragioni, nel dire che magari c'è molta corruzione che alcuni Sionisti stanno rafforzando lo Stato di Israele perchè credono che diverrà lo Stato migliore al mondo eccetera eccetera.
Il problema è che se poi dice, facciamo esplodere delle bombe e poi ammazziamo tutti gli infedeli allora non va bene perchè, invece che dire, noi musulmani organizziamoci in modo da essere meglio di loro, dice, uccidiamoli perchè la guerra santa è giusta. Ma del resto il Corano queste storie le considera giuste.

Allora come si fa? C'è un problemino grave.
L'dea Cristiana è sempre quella di amare il prossimo come se stesso (non di meno e non di più), non uccidere e non rubare.

Io ad esempio non amo il Papa più di me, già mi sforzo per amarlo uguale a me, e comunque grazie a Dio manco mi sta tanto vicino (prossimo)

0 commenti: