venerdì 4 gennaio 2008

Esperimento trascendentale

Ho avuto un idea.
Chissà se la applicherò o se qualcun'altro lo farà per me.
Rinchiudermi in una casa disabitata per quaranta giorni e quaranta notti, portandomi dietro solo qualche bottiglia d'acqua e due o tre scatole di cracker.
Che dite sto impazzendo?
Non lo nascondo che l'idea nasce un pò seguendo l'esempio di Cristo, non vorrei però andasse a finire come quegli asceti medioevali che morivano d'inedia.
Anche Christian Bale, quando interpretò the machinist (l'uomo senza sonno) fece una cosa del genere e perse 30 chili. Se io dovessi perdere trenta chili morireri sicuramente, ma immagino sia proporzionato al peso.
Bè magari inizio con la quaresima. Ovviamente se lo facessi prenderei 40 giorni di tempo per poter starmene fuori da tutto e da tutti, computer compreso.
Che forte...

0 commenti: