sabato 16 febbraio 2008

La storia di De Mello

Ho trovato un interessante storiella nel blog di Fax. Il suo blog principalmente è un resoconto riguardo alle agenzie che pagano chi naviga con le barre pubblicitarie, chi espone i loro banner oppure chi si sottopone a sondaggi di mercato.
Per adesso mi sembra di capire che le potenzialità di guadagno siano molto limitate, per maggiori informazioni rivolgetevi comunque a lui.

P.S. Non sapevo chi fosse questo De Mello, leggo in wikipedia essere uno psicotrapeuta indiano.
Mi meraviglia il fatto che fosse sia gesuita sia psicoterapeuta, ad ogni modo sembra che i suoi racconti dalla forte componente spirituale, vennero criticati dall'allora cardinale Joseph Ratzinger in quanto non compatibili con la fede cattolica.

2 commenti:

L ha detto...

Come sempre, un post interessante. Per Razzinger tante cose non sono "compatibili" con la fede cattolica.

Buona domenica,
L.

Arthur ha detto...

Thanks L. Razzinger sembra il nome di un robot anche Ratzinger comunque ci assomiglia ...