venerdì 7 settembre 2007

PORNOGRAFIA

Fino a dieci o quindici anni fa era comune fare la domanda "hai mai visto un film porno?" Ora, nella maggior parte dei casi un uomo diceva "si, mi è capitato" mentre una donna solitamente diceva: "no, che schifezza".
Oggi chiunque ammette di avere visto un film porno, anche perché te lo trovi proiettato sul monitor del computer anche se non vuoi.
Uno tra i commenti più forti che ho sentito fare sulla pornografia è quello di Schwarzenegger nel film Danko, diretto da Walter Hill ed uscito nelle sale nel 1988. Danko (S.) vede un film porno alla televisione ed esclama - "Pfu... capitalismo!"
Chiariamoci, la pornografia in senso lato è sempre esistita, quello che non esisteva era l'ostinata ricerca di presentare il materiale più perverso in modo da poter attrarre il più possibile le persone e guadagnare. Urli della giungla, incesti, orge, rapporti con animali, rapporti con oggetti di ogni genere, sado - masochismo e chi più ne ha più ne metta. La pornografia è perciò sempre più accettata e tollerata, nessuno si pone più tanti problemi in merito, anzi per fare un esempio, i blog più famosi sono proprio quelli di donne che parlano delle loro performance sessuali.
La mia previsione in merito è che ritornerà la censura e che tra meno di quindici anni le cose si saranno invertite di nuovo, con donne più caste e pie. Chi non ci crede e vuole scommettere con me?

3 commenti:

clark ha detto...

Porca zozza arthur, ma il porno è come un grande universo, dove cazzi, culi e via dicendo, si incontrano in un solo emisfero..
Ma non è che tu fai parte di quei cazzi di sporcaccioni attori di film a luci rosse, la faccia ce l'hai!!!
Una bella chiavata e via ... ti consiglio www.vibratore.it
Clark

fax ha detto...

Si ci sono ancora, ciao. La pornografia viene usata perchè è una droga. Come la droga l'alcol le sigarette, assicura cash! Tutto quà. Oggi è vero è dilagata sono d'accordissimo con quello che dici nel tuo post. Come tutte le cose un pò "forti", bisogna avere molto o un certo equilibrio per averci a che fare. Ci sono persone che si ammalano di pornografia, non possono più farne a meno. Diciamo che come dipendenza assomiglia al gioco.

fax ha detto...

Mi sta sulle palle chiedertelo, ma te lo chiedo lo stesso. Dico così perchè sembra che voglio quella cosa, ma io vengo qui anche perchè posso dire qualcosa e leggere quello che scrivi. Ti andrebbe di installare una barra col mio link? Guadagni qualcosina, diciamo che si utilizza la pubblicità che comunque in quasi ogni sito ci viene propinata. Io lo faccio, anche se mi piacerebbe un mondo senza pubblicità, ma sai com'è: quando necessità impone! La danza è questa e io ballo la musica che mettono cosa vuoi che ti dico. Una volta ero più idealista, adesso non più. Non sentirti obbligato, ci mancherebbe, è solo una proposta. Ti saluto a presto! Se hai qualche dritta, riguardo a cose che si possono fare sul web, fammi sapere. Ciao!