lunedì 28 aprile 2008

Perchè Dio non guarirebbe gli amputati ?

Aggiunto un mese fa su youtube, questo video in inglese spopolerà tra i più giovani. Già lo so, ci sono un sacco di risposte al video.

Rispondo brevemente alle domande.
1 Perchè Dio non guarirebbe gli amputati?
R: Non lo so, è una legge della natura, ti giro la domanda: perchè un albero cresce col tempo invece che rimpicciolirsi?
1 bis Perchè magari fa i miracoli per le persone malate di tumore ma per gli amputati mai?
R: Non so se i guariti di tumore siano dei miracolati. Comunque, nel qual caso, posso provare a risponderti: perchè è un miracolo troppo grosso?

2 Perchè ci sono così tante persone affamate nel mondo?
R: Perchè alcuni non riescono a procurarsi il cibo, comunque è in parte anche colpa mia e tua.
2 bis: Perchè Dio lo permetterebbe?
R: Non lo so

3 Perchè Dio domanderebbe la morte di tanta gente innocente?
R: E' roba scritta più di 2000 anni fa. Comunque, come fai tu a sapere che erano innocenti? Al di là di questo, quella era roba che veniva detta prima della nascita di Cristo agli ebrei, Gesù Cristo non ha mai domandato la morte di nessuno.

4 Perchè la Bibbia contiene tanti controsensi anti-scientifici?
R: La Bibbia è un libro che contiene verità ed anche probabili errori.
Puoi credere in Dio e non avere letto la Bibbia.
Cristo non ha mai scritto niente, ha lasciato che fossero gli altri a scrivere di lui. Ne tantomeno, a parte le tavole dei comandamenti, mi risulta che Dio abbia mai scritto qualcosa direttamente.

5 Perchè Dio è un tale fautore dello schiavismo?
R: In senso lato siamo tutti schiavi di qualcosa, chi dei soldi, chi della donna, chi dei numeri, chi dell'estetica, chi di qualcun'altro, chi del cibo, chi della droga, chi di un Dio.
Tutti serviamo a qualcosa a questo mondo, tant'è che una cosa od una persona che non SERVE assolutamente a niente, (ammesso per assurdo che esista) sarebbe considerata inutile.
Gli spiriti liberi sono pochi e comunque non lo sono in assoluto, la libertà è un concetto alquanto relativo. Al giorno d'oggi, in Italia, mi pare si abbiano solo più libertà in un senso e più costrizioni in un altro senso.

6 Perchè le cose brutte capitano alle persone buone?
R: Perchè non dovrebbero capitare loro?

7 Perchè i miracoli di Gesù scritti nella Bibbia non hanno lasciato prove?
R: Magari c'erano ma gli uomini le hanno smarrite come accadde per l'arca dell'alleanza.

8 Come spieghiamo il fatto che Gesù non ti è mai apparso?
R: Te lo devo spiegare io? Bisognerebbe chiederlo a lui

9 Perchè Gesù dovrebbe volere che mangiassi il suo corpo e bevessi il suo sangue?
R: Mi pare un gesto di estremo sacrificio.

10 Perchè i Cristiani si divorziano tanto quanto in non Cristiani?
R: Chiedilo a loro, comunque sarà perchè i Cristiani di oggi non vivono le raccomandazioni della chiesa come dogmi.

2 commenti:

Lieve ha detto...

Bah questo è il tipo di razionalismo spicciolo che mi da un po' sui nervi...
La domanda che farei io è "perchè la fede altrui genera tanta intolleranza e sentimento di superiorità?".
La religione sarà pure l'oppio dei popoli, ma secondo me esistono droghe peggiori....

Arthur ha detto...

Voltaire fa sempre presa... anche se il narratore ha una voce tanto carica d'astio che certo non gli fa onore.
Che strano ho riguardato il video ed ero sicuro che youtube quando ho scritto il post segnalava fosse stato aggiunto a Marzo di quest'anno e molti meno visitatori.
Forse mi sono sbagliato, ma mi pareva di essere stato attento. Comunque il video sembra avere più di un anno e più di un milione di visitatori ed essere l'unica copia in rete.