sabato 23 giugno 2007

Donne in cerca di guai

Chissà che non abbiano davvero ragione i musulmani.

La donna l'ho sempre vista come la rappresentazione umana della dolcezza e della riservatezza finalizzata a prendersi cura delle piccole cose come la casa e delle grandi cose come i figli.
L'idea perfetta della donna è più o meno quella della principessa splendida e riservata, che vive alimentata da sentimenti puri e non aspetta altro che donare l'amore al suo consorte.
Ora, so perfettamente che il mondo non è una favola e che in realtà non siamo tutti principi e principesse, però mi pare di notare in giro atteggiamenti femminili che vanno un pò troppo in là.
Donne che non hanno pudore, non vogliono un uomo ma vogliono diventare uomini, vogliono comandare ma allo stesso tempo vogliono essere mantenute.
Nessun problema personale, intendiamoci. Solo una constatazione di fatto.

0 commenti: